Si@llEvA

Si@llEvA è un software gestionale il cui scopo è quello di agevolare la raccolta e la gestione dei dati quotidiani rilevati nella esecuzione delle varie attività svolte all’interno di un allevamento. Tali dati, una volta acquisiti da Si@lleva, possono essere verificati e validati in tempo reale dalla banca dati nazionale dell’A.I.A.. Il software, pensato per lavorare con le principali specie animali, è stato disegnato al fine di affiancare tutte le diverse tipologie di professionisti che collaborano in un allevamento (allevatore, veterinario, controllore AIA, ecc..), presentando per ognuno diverse funzionalità e operatività. E' un software che si può definire a tutti gli effetti On-Line. Infatti, per funzionare, necessita di una connessione ad internet che assicuri un collegamento attivo verso la banca dati nazionale dell’A.I.A.. Durante la raccolta dei dati in allevamento, il software predispone schermate di inserimento semplici ed intuitive per la raccolta dei diversi eventi che interessano quotidianamente ai vari animali sotto il profilo produttivo e riproduttivo. Le procedure di acquisizione dei dati sono, inoltre, provviste di un sistema di salvataggio, che ne permette la raccolta e il mantenimento degli stessi anche durante temporanee perdite di connessioni ad internet da parte del software. Si@lleva si presenta con una finestra di login dalla quale gli utenti accreditati possono accedere al sistema. In base alla tipologia di utente, è possibile accedere ad uno o più allevamenti. Selezionato l’allevamento su cui si vuole effettuare la gestione, ed inoltre selezionata la specie e l’indirizzo produttivo (es latte, carne, ecc..) su cui si vuole operare, il software presenta la situazione attuale della stalla registrata all’interno della banca dati nazionale A.I.A. In questa schermata riepilogativa, l’utente può accedere ad ogni singolo capo presente nell’allevamento o navigare tra una serie di stampe aziendali, dalle quali è possibile ricavare diverse informazioni sullo stato dell’allevamento, dei singoli animali, e su eventuali aspetti da monitorare al fine di migliorare l’allevamento. Per ogni singolo animale, l’utente può vedere la storia (sin dal suo ingresso nella banca dati nazionale) e inserire o modificare i dati legati agli eventi a cui è stato soggetto. Può, inoltre, accedere a una serie di report legati al capo scelto, i quali descrivono vari aspetti ad esso riferiti legati alle sue caratteristiche produttive o veterinarie. Sono, inoltre, presenti sezioni per la gestione, da parte degli utenti predisposti, dei controlli funzionali AIA e di tutti quei servizi ai quali un allevatore può accedere.

Scarica brochure